Il mondo dell'e-commerce in Cina

pubblicata il 26.05.2016
E-commerce cina
Come avviare la propria attività di e-commerce in Cina? Quali i pro e i contro? Quali costi amministrativi e fiscali vanno presi in considerazione? Appuntamento al 16 giugno per avere le risposte corrette. Partecipazione gratuita.

Il seminario informativo si terrà il 16 giugno - ore 9.15 alla Sala Parlamentino della Camera di Commercio di Ancona.

La presenza on-line sul mercato cinese può garantire una leva di fondamentale importanza sia per le imprese leader così come per le piccole e medie aziende.

Il gigante asiatico sta infatti investendo in un settore ritenuto da molti capace di sviluppare, nei prossimi anni, uno dei maggiori driver del paese, incentivando occupazione e domanda interna.

Il seminario prevede la partecipazione, tra gli altri, di Rosario Di Maggio, Presidente del Forum per le PMI della Camera di Commercio Europea in Cina, esperto delle tematiche trattate.

PROGRAMMA

9.15 Registrazione dei partecipanti

9.30 Saluti istituzionali e avvio dei lavori

9.40 Rosario di Maggio – Vistra Shanghai - Come avviare la propria attività di vendita e-commerce in Cina e i diversi modelli di business oggi disponibili per investitori stranieri. Panoramica sui pro e contro per attività di e-commerce operanti a livello domestico e internazionale e sulle opportunità e sfide per aziende europee in Cina. Recenti trend operativi e riforma fiscale inerente ad attività di cross-border e-commerce. Costi amministrativi, costi del personale e costi di conformità normativa.

10.20 Nicola Aporti – HFG - Operare piattaforme o siti di vendita in Cina: cenni legali. Tutela del marchio nel mercato elettronico. Compliance contrattuale: consigli pratici

11.20 Daniele Paolini - SCS Venturini Srl - Ottimizzazione dei processi logistici e doganali

12.20 Domande e risposte; chiusura dei lavori

La partecipazione al seminario è gratuita previa iscrizione entro il 14 giugno 2016.

Per maggiori informazioni chiamare gli uffici di Marchet 071 2072913, referente Stefano Fiorini stefano.fiorini@an.camcom.it.