Fashion, food e design: i settori interessati alle opportunità di business in Corea del Sud

pubblicata il 14.03.2016
Foto seminario Corea
Oltre 20 imprese interessate alla Corea del Sud: i settori più rappresentati food e wine, fashion, arredamento e design. Sono questi i primi dati sul seminario tenuto lo scorso 11 marzo.

La ‪Corea del Sud‬ rappresenta per molte ‪‎imprese‬ delle ‪‎Marche‬ un mercato quasi sconosciuto e che può essere fonte di grandi opportunità commerciali e di business. Per dare alle imprese le informazioni necessarie ad affrontare questo mercato, Marchet, l’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Ancona, ha organizzato un seminario informativo per le imprese.

Hanno preso parte all’incontro anche i rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni di categoria per cercare di capire quale sia la strategia migliore per approcciare un mercato tanto distante, ma che offre grandi potenzialità.

“Marchet, ha sottolinea Massimiliano Santini presidente dell’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Ancona, da tempo investe nella creazione di opportunità di business per le aziende marchigiane in Corea del Sud ritenendolo un mercato molto importante nell’area del Far East. La Corea è infatti un’economia moderna, che è cresciuta anche durante il periodo di crisi mondiale e che offre ottime opportunità per le nostre imprese coniugando i tratti di un mercato maturo ma non saturo e quindi con ampi spazi di penetrazione commerciale. L’Italia gode di un ottimo status e sono ancora poche le regioni italiane che hanno approcciato il mercato coreano in modo strutturato. Le opportunità sono per tutti quei settori che fanno produzioni riconosciute come di qualità Made In Italty”.

Per Roberto Martorana, Segretario Generale dell'Italian Chamber of Commerce in Korea (ITCCK), che ha illustrato le caratteristiche del mercato ha comunque ricordato che la Corea del Sud rimane un Paese lontano geograficamente e culturalmente ed è importante affrontarlo con un approccio strategico ben studiato e curandosi di raccogliere prima le giuste informazioni per evitare errori o passi falsi. Avere dei partner con esperienza in Corea è sicuramente il primo passo per allacciare delle relazioni commerciali.