Progetto India: flagship showroom del mobile marchigiano

pubblicata il 28.01.2016
Venerdì 4 marzo presso la sede della Regione Marche, alle ore 9.30 verrà illustrato il progetto a tutte le aziende marchigiane interessate a intraprendere rapporti con l’India.

Iniziativa promossa dalla Camera di Commercio di Pesaro Urbino, Unioncamere Marche e Regione Marche, in collaborazione con la società indiana CRS Global Innovations.

I principali punti di forza del mercato del mobile/arredo in India

1. Il fatturato dell’industria del mobile in India, nel 2015, ha raggiunto i 20 miliardi di UsD; solo l’arredamento in legno vale complessivamente 5,4 mld. di UsD: si tratta di prodotti in gran parte importati principalmente da Italia, Germania, Spagna, Cina e Estremo Oriente, con un incremento annuo di circa il 50%.

2. L’India è il più grande importatore al mondo di arredo con una quota del 19% sul totale dell’import globale di mobili, quale conseguenza dell’incremento del settore immobiliare, che è in costante crescita.

3. L’arredo per la casa è il segmento più importante, con una quota di circa il 65% sul totale delle vendite di prodotti dell’arredamento, seguito da mobili per ufficio (20%) e da arredo per il contract (15%).

4. Il segmento contract è prioritariamente legato alla nascita di nuovi alberghi, in seguito all’incremento - in questi ultimi tre anni - dei turisti stranieri: nel Paese sono attivi circa 1.200 hotel nel settore organizzato, con oltre il 10% a cinque stelle.

5. Il mercato dell’arredamento di lusso è orientato verso negozi monomarca/flagship store: il tocco internazionale di questi negozi, spaziosi e fashion, attira il consumatore di target medio/alto.

6. L’apertura dello showroom consentirebbe anche di avviare una produzione di prodotti di arredamento nel Paese, ottenendo così risparmi sul dazio all’importazione.